L’ex fedelissimo di Putin sta meglio, ricoverato al Mater Olbia dopo il presunto attentato

L’uomo si trovava in vacanza in Costa Smeralda.

Migliorano le condizioni di salute dell’ex fedelissimo di Putin, l’economista e politico russo Anatoly Chubais, ricoverato al Mater Olbia Hospital dopo un malore.

L’uomo era in vacanza in Costa Smeralda con la sua famiglia quando ha cominciato a stare male. C’è ancora massimo riserbo su cosa abbia scatenato i sintomi di Chubais, se un sospetto avvelenamento o la sindrome di Guillain Barré, una condizione neurologica. L’ex uomo di fiducia del presidente russo sta eseguendo alcune analisi di routine e sarebbe scongiurata l’ipotesi di attentato.

Condividi l'articolo