Lutto nel giornalismo, muore a 83 anni a Olbia Costanzo Spineo

Costanzo Spineo negli studi di Gallura Live

La morte del giornalista Costanzo Spineo.

Giornalista da più di 50 anni, originario di Roma, ma con la gran parte della vita trascorsa con base a Olbia, tanto da sentirsi un sardo d’adozione e non solo per modo di dire. Firma di punta del quotidiano La Nuova Sardegna, ma anche volto noto della tv locale, da Videolina a Cinquestelle fino all’ultima esperienza sul piccolo schermo nella neonata Gallura Live, dove conduceva il programma “A Ruota libera”.

La scomparsa a 83 anni.

Si è spento a 83 anni il popolarissimo Costanzo Spineo. Da un mese era ricoverato al Mater Olbia, positivo al coronavirus, e le sue condizioni si erano improvvisamente aggravate negli ultimi giorni. Nel tardo pomeriggio di ieri è arrivata purtroppo la dolorosa notizia. Nel 2011, per festeggiare i suoi quarant’anni di professione, aveva pubblicato il libro “Ritagli”, che raccoglieva interviste e pensieri con quel suo stile spesso irriverente e ironico. L’ultima sua apparizione in video è stata a fine marzo su Gallura Live, con un’intervista al sindaco di Tempio Gianni Addis.

(Visited 2.637 times, 8 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!