Ultima chiamata per la nuova Provincia della Gallura: trattativa serrata in Regione

Domani la discussione della legge in Regione.

Per la Provincia della Gallura è l’ultima chiamata. Da domani tornerà nell’aula del Consiglio regionale la discussione della legge 405, quella sostenuta dai consiglieri sardi Giuseppe Meloni del Pd, Giuseppe Fasolino di Forza Italia, Pierfranco Zanchetta dell’Upc e Giovanni Satta del Psd’az, che potrebbe ridare parziale autonomia all’ex territorio di Olbia-Tempio.

Dopo lo stop ricevuto la scorsa settimana, che ha fatto emergere le defezioni della maggioranza in Regione, in questi giorni all’interno del Partito democratico si è cercata una quanto mai difficile mediazione. Per evitare che la mancata approvazione si trasformi in un boomerang elettorale soprattutto in Gallura. E rendendo, quindi, più complicata la riconferma degli esponenti Dem locali Pier Luigi Caria e dello stesso Meloni.

La discussione della legge è calendarizzata già per domani mattina, ma è possibile che se ne possa parlare solo nel pomeriggio. Ore, comunque, preziose queste per convincere i consiglieri della maggioranza a ritirare gli emendamenti, che prevedevano un ripristino anche delle altre Province cancellate dal referendum sardo. Della serie: o tutti contenti o nessuno.

(Visited 187 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!