Falsa mail dell’Agenzia delle Entrate: la truffa arriva anche a Sassari e in Gallura

Sono molte le segnalazioni a Sassari e in Gallura.

Sono molte le segnalazioni anche a Sassari e in Gallura per una mail fasulla con il logo dell’Agenzia delle Entrate che in questi giorni sta arrivando via mail o sulla pec.

I soggetti che si nascondono dietro a queste operazioni fraudolente hanno affinato l’approccio, tant’è che la mail fasulla, arriva anche sulla pec, un primo tassello di falsa “ufficialità” che facilmente potrebbe trarre in inganno i soggetti meno attenti.

Anche l’inizio della comunicazione sembra essere quello che ci si aspetterebbe da una comunicazione dell’Agenzia delle Entrate: “Cortese contribuente, dall’esame dei dati e dei saldi relativi alla Comunicazione delle liquidazioni periodiche IVA, da lei presentate per il II trimestre 2019, sono emerse alcune incoerenze”. La pericolosità nella mail si trova nell’allegato, che sembra essere un foglio di calcolo innocuo: ma basta una banale macro attivata, che contenga codice maligno, a generare il caos.

Ad esempio, potrebbe venire installato un programma pensato per captare i dati sensibili (numeri di carte di credito e similari), oppure potrebbe essere avviata una procedura di criptazione dei dati presenti sul disco, che diverrebbero così inaccessibili, e per riottenere i quali potrebbe venire richiesto un riscatto.

(Visited 3.102 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!