La Guardia costiera di Olbia e Golfo Aranci insieme per aiutare chi è in difficoltà

La donazione alla Cittadella della Caritas.

Gli uomini e le donne della Guardia Costiera di Olbia e Golfo Aranci, unitamente al loro direttore marittimo del Nord Sardegna, Maurizio Trogu, nella giornata di ieri, hanno provveduto a consegnare presso la Cittadella della Caritas Diocesana una importante donazione di viveri, derrate alimentari e generi di conforto, acquistati grazie ad una volontaria raccolta di offerte personali, per supportare l’azione umanitaria dell’organismo pastorale della Cei, particolarmente impegnato sul territorio in questo difficile momento storico, a causa della nota emergenza coronavirus.

Si è trattato di un gesto semplice, generoso, solidale e concreto, per una partecipazione attiva, per essere vicini alle tante famiglie bisognose e persone in difficoltà, per collaborare e contribuire alle esigenze primarie dei meno fortunati, che soffrono in silenzio.

Il personale della Guardia Costiera intende sentirsi vicino alla Comunità locale nella quale presta servizio, vive e condivide la propria quotidianità, nonché desidera concorrere nel sensibilizzare le persone sulle rilevanti gestioni d’interesse sociale e umanitario.

(Visited 447 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!