Due incontri dell’assessore Fasolino per parlare del futuro della Gallura

L’assessore Fasolino in Gallura.

“Condividere le scelte, lavorare insieme per attuarle”. Così l’assessore regionale della Programmazione, Giuseppe Fasolino, annuncia la missione che toccherà tutta la Sardegna, per favorire la piena partecipazione dei Comuni sia alla conclusione dell’attuale ciclo di programmazione territoriale, sia per anticipare la nuova fase 2021-2027.

Si inizia lunedì 16, alle ore 16, presso la sede dell’Unione dei Comuni dell’Alta Gallura (via G.A. Cannas, 1 Tempio Pausania), dove si farà il punto sullo stato di attuazione del progetto “La città dei Paesi della Gallura” insieme ai sindaci e ai rappresentanti istituzionali della Regione. La seconda tappa sarà martedì 17 settembre, alle 10.30, presso al sede della comunità montana del Monte Acuto (Monti, via Murighessa), sempre con la partecipazione dei primi cittadini e dei rappresentanti regionali.

“Vogliamo essere presenti in tutta la Sardegna – sottolinea l’assessore-, seguendo la linea impressa dal presidente Solinas: quella del pieno coinvolgimento dei territori nelle scelte fondamentali. Per questo stiamo definendo insieme ai sindaci un programma fitto di incontri, che vedrà la Regione non più come controparte ma come vero e proprio partner dei sindaci, delle famiglie, delle imprese”.

(Visited 544 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!