Mancano le aule al Deffenu di Olbia, gli studenti faranno lezione all’aperto

Da lunedì lezioni all’aperto per gli studenti di Olbia.

Mancano le classi all’istituto Deffenu di Olbia. Una situazione sempre più critica e più volte segnalata e che ora sta diventando insostenibile. Per questo l’istituto ha deciso di protestare. Saranno circa mille gli studenti che, da lunedì rimarranno a seguire le lezioni fuori dall’istituto, negli spazi pubblici all’aperto davanti alla scuola.

In attesa di reperimento locali da parte della Provincia a partire dal 22 febbraio la scuola userà gli spazi pubblici all’aperto, in piazza Martino Cossu per lo svolgimento delle attività didattiche in presenza.

Caso scuola Deffenu a Olbia, la Provincia: “Stiamo cercando le strutture”

La carenza di classi al Deffenu è un problema che va avanti da alcuni mesi, con gli studenti che sono stati costretti anche a frequentare doppio turno serale. Anche se la Provincia pubblicato un bando per risolvere la situazione, al momento non è ancora chiaro quando i nuovi locali potranno essere utilizzati. Il sindaco Settimo Nizzi, insieme all’assessore all’Istruzione Sabrina Serra era intervenuto, nei mesi scorsi, per trovare una soluzione, mettendo a disposizione le aule dell’istituto scolastico Maria Rocca. Ma poi nel plesso sono dovuti partire i lavori di messa a norma.

(Visited 619 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!