Michael scomparso da Olbia a 17 anni, le ipotesi di dove potrebbe essere

Si cerca in tutta l’isola.

Che fine ha fatto Michael? Non si hanno ancora notizie del 17enne, di La Maddalena ma residente a Olbia scomparso il 21 aprile. Il giorno di Pasqua si è allontanato dalla comunità, dove era ospite da qualche giorno, a Nulvi.

Stanno passando i giorni e l’apprensione della famiglia aumenta. Nessuno lo vede da tempo. E’ sparito senza lasciare neppure una minima traccia. Nessuna segnalazione di avvistamento, neppure un’orma o un indizio in ore e ore di ricerche. È come se Michael fosse svanito nel nulla. Un mistero in piena regola 

Ora ci si chiede dove sia, che fine abbia fatto. Ci si domanda se possa aver trovato alloggio da qualche conoscente o se per caso sia riuscito a prendere un traghetto e si trovi ora in un altra regione d’Italia.

A parlare è l’avvocato di famiglia, Gianfranco Piscitelli, che lancia un appello rivolto a tutti.

“Trattasi di minorenne, Se qualcuno gli da ospitalità o lo nasconde commette un reato perseguibile penalmente.
Michael, se leggi o ti fanno leggere questo messaggio mettiti in contatto quantomeno con tuo fratello Lauro o se preferisci anche con me nella massima discrezione. Non fare stare in pena chi ti vuole bene.
Se qualcuno ha notizie o sa indicarci come rintracciarlo può contattarmi anche anonimamente, a qualsiasi ora giorno e notte al 388.6311738.”

(Visited 2.266 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!