Le migliori discoteche dove andare per un Capodanno da favola a Roma

I locali più famosi della capitale.

Nessuna città risulta magica, elegante, sfavillante, giovanile e divertente quanto Roma, soprattutto la sera dell’ultimo dell’anno. Le sue discoteche, i suoi nightclub e i suoi cocktail bar sono famosi in tutto il mondo. 

Se non hai ancora assaggiato la vita notturna della Città Eterna, allora la migliore occasione per provare le forti emozioni di questa suggestiva metropoli è proprio Capodanno: le migliori discoteche di Roma (e anche le meravigliose ville antiche che spesso offrono la loro bellezza come location per serate di ballo e altri eventi a tema) sono luoghi giovanili ed eccitanti che non possono non attirare anche i nottambuli più tranquilli.

Per ballare musica elettronica e techno,  Libetta e San Lorenzo. Sei più un tipo da piano bar e melodie commerciali? Via Veneto e gli edifici antichi nel centro storico saranno la migliore occasione per te di trovare quello che cerchi per celebrare il primo giorno dell’anno nuovo. 

Chiaramente, la città è piena di cose da fare e destinazioni per soddisfare ogni tipo di esigenza. Ci sono alcune regole locali da seguire: chiedi ad alcune donne di unirsi al tuo gruppo (sarà più facile entrare in ogni posto), vestiti bene e non presentarti mai da nessuna parte prima che sia scattata la mezzanotte.

Indossa quelle scarpe da ballo, possibilmente comode se hai intenzione di fare bisboccia fino al sorgere del sole: è tempo di abbracciare la vita notturna di Roma.Il Capodanno è sicuramente, senza ombra di dubbio, il giorno più importante di tutto l’anno.

 Non festeggiamo soltanto la tradizione di San Silvestro, mangiando a più non posso, seduti di fronte a lauti banchetti, e incontrandoci con tutti gli amico e con la famiglia.

Si tratta di un giorno propizio, o che si spera sia tale, e quindi tutte le cose che facciamo (il cibo, gli abbracci, il conto alla rovescia, il brindisi, gli spettacoli, la musica, le danze) servono come riti propiziatori, affinché tutto quello che accadrà da quel momento in avanti sia positivo per la nostra vita e l’anno nuovo che verrà porti con sé soltanto cose buone.

 Si dice, infatti, che se facciamo una cosa a Capodanno “la faremo per tutto l’anno”. È semplicemente un detto, naturalmente, ma nasconde in sé tantissime aspettative. 

Il capodanno più emozionante lo puoi trascorrere a Roma!

È questa la maniera in cui gli italiani, e specialmente i romani, vedono il Capodanno: dovranno fare baldoria a più non posso per celebrare come si deve questo passaggio fondamentale. Una delle cose che loro preferiscono fare, senza ombra di dubbio, è andare a ballare. 

Roma, caput mundi, è conosciuta in tutta Europa come luogo di festa e divertente. La città più antica di tutti è anche la capitale dei giovani. Ci sono talmente tante discoteche diverse e location spettacolari dove andare a ballare che c’è l’imbarazzo della scelta.

 Che tu abbia diciotto oppure quarant’anni, in questa metropoli non puoi non trovare esattamente ciò che cerchi. Il tuo Capodanno a Roma sarà una notte da sogno, un’esperienza indimenticabile che porterai sempre con te,qualunque cosa accada. 

Esistono locali al chiuso, dentro a fatiscenti ma modaioli vecchi palazzi abbandonati, dentro a chiese sconsacrate, dentro ad antichi monasteri e fortezze, persino dentro a castelli; come ci sono anche discoteche allestite all’aria aperta dove il sole tramonta sull’aperitivo rigorosamente alcolico e albeggia su una platea di gente stanca ma felice, che ha appena trascorso la notte più fantastica della sua vita. 

Ci sono anche tantissime discoteche nuove, arredate con gusto ed eleganza, oppure in maniera country chic, o ancora come uno scantinato dove si suona e balla soltanto musica rock. È appunto infinita la scelta che si può fare quando si deve decidere dove trascorrere la notte più importante di tutte.

E la cosa bella è che, se non si deve fare troppa strada e si decide di rimanere in centro, hai la possibilità di accontentare sia te che i tuoi amici, facendo il classico tour dei locali da bere e delle discoteche, che sennò che movida è senza il giro completo? Potete andare in un posto, godervi lì una parte della vostra notte (che è sempre giovane) e poi passare alla discoteca successiva. Un vero spasso. 

(Visited 37 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!