Lo scambio solidale di Nicoletta: i suoi disegni per un aiuto al rifugio della Lida

L’idea di Nicoletta Deidda.

Il suo talento a disposizione degli altri. La sua passione per una buona causa. “Ogni giorno vedevo le richieste di aiuto che pubblicavano sui social e anche tutti i recuperi di animali abbandonati. Volevo contribuire con qualcosa e ho ideato questo piccolo scambio”.

Sta tutto in queste parole il cuore e la catena di solidarietà a cui ha dato vita Nicoletta Deidda, più conosciuta alle cronache per la sua tenacia alla guida delle auto da rally, che per la leggiadria della sua matita. “Oltre al rally ho la passione del disegno da quando ero piccola, ma da qualche anno non disegnavo più”, dice Nicoletta.

Ma per sostenere la buona causa dei tanti cani e gatti abbandonati o vittime di maltrattamenti, Nicoletta ha ripreso in mano fogli e matite ed è tornata a disegnare proponendo una cosa semplice quanto efficace: uno scambio. Per ogni disegno dei cartoni animati ha iniziato a chiedere in cambio, prima di Natale, cibo, coperte, medicine, antiparassitari per cani o gatti da poi donare in beneficenza al rifugio di Olbia gestito dalla Lida.

Ed è stato subito un successo. In tanti hanno risposto all’idea di Nicoletta, donando il necessario per gli animali. “Ho già fatto diverse consegne e portato tutti i prodotti che mi hanno donato al rifugio. Questa iniziativa mi ha fatto ritornare la voglia di riprendere matite e pastelli in mano e far qualcosa che potesse rendere felici i bambini per i disegni dei loro beniamini e anche i pelosetti che hanno bisogno del nostro aiuto”, conclude Nicoletta.

Condividi l'articolo