La Sardegna apre ai turisti, ma non a tutti: le mete vietate fino a luglio

La nuova ordinanza del governatore Solinas.

Dal 25 giugno si potrà tornare a volare dalla Sardegna verso gli stati membri dell’Unione Europea, dell’accordo di Schengen, nel Regno Unito,  Irlanda del Nord, Andorra e Principato di Monaco, Repubblica di San Marino e Stato della Città del Vaticano. Ma fino al 30 giugno restano vietati gli spostamenti da e per Stati e territori diversi da quelli indicati. Dal primo luglio l’apertura sarà, invece, totale.

Abbiamo scaricato l’app Sardegna Sicura: come funziona e quando va usata

Il governatore Christian Solinas ha firmato la nuova ordinanza che regola gli spostamenti da e per la Sardegna. Seguendo quanto previsto dal decreto legge, il presidente ha previsto una riapertura verso l’Europa fino al 30 giugno. Solo dopo questa data sarà possibile raggiungere la Sardegna senza limitazioni, fermo restando l’obbligo dell’autocertificazione.

(Visited 10.137 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!