Passa anche da Luogosanto il sentiero escursionistico italiano che arriverà fino a Trieste

Firmata la convenzione.

Con la firma della convenzione, fra l’Amministrazione Comunale di Luogosanto ed il Club Alpino Italiano sezione di Sassari, entra nel vivo la realizzazione del Sentiero Italia nel territorio del centro abitato della Gallura. L’amministrazione comunale di Luogosanto, di fatto, fa da rompighiaccio in quanto è la prima amministrazione locale della Gallura che sottoscrive la convenzione.

Il Sentiero Italia è un lungo itinerario, circa 7.000 chilometri, che parte da Santa Teresa Gallura e termina a Muggia in provincia di Trieste. Relativamente alla nostra isola termina a Castiadas. E’ il cammino per eccellenza, quello che simbolicamente unisce tutto il territorio nazionale.

Il sindaco Agostino Pirredda esprime grande soddisfazione per questo “primo tassello di un più ampio piano per lo sviluppo del turismo escursionistico” nel comune gallurese. Pirredda cita a supporto anche i dati forniti dall’Ufficio Turistico Comunale, gestito dalla società Sèmiti di Paràuli, che rilevano “una crescita esponenziale dell’interesse dei visitatori verso le attività escursionistiche e sportive all’aperto”, complice il fascino del paesaggio della Gallura interna, ricco di boschi, creste granitiche e una fitta rete di punti d’interesse naturalistico e culturale, come gli stazzi, le chiese campestri e i siti archeologici preistorici e medievali.

Il Sentiero Italia rientra nella R.E.S. (Rete Escursionistica della Sardegna) prevista nel Regolamento regionale di cui alla L.R. 16/2017. Nello specifico del territorio di Luogosanto il sentiero fa conoscere all’escursionista un centro abitato bellissimo, dove potrà sostare e godere anche dell’ospitalità degli abitanti. Lungo il cammino potrà ammirare il palazzo di Baldu e la chiesa di S. Stefano, l’eremo di San Trano e la fonte di la Filetta. Inoltre con una breve deviazione potrà visitare il castello di Balajana e la chiesa di San Leonardo, oltre a numerosi stazzi, chiese campestri e itinerari archeologici.

Al fine di valorizzare, ancora di più, il territorio l’Amministrazione Comunale ha in itinere un progetto di valorizzazione turistica che, integrandosi con il Sentiero Italia, permetterà a tutti di visitare le bellezze di questo angolo della Gallura.

(Visited 524 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!