Un principio d’incendio sulla nave cargo della Moby partita da Olbia

Il principio di incendio nella nave partita da Olbia.

Un blackout con conseguente principio di incendio si è verificato ieri a bordo di una nave cargo della compagnia Moby sulla tratta che da Livorno conduce ad Olbia e viceversa. Il disservizio segue di pochi giorni la scoperta di una falla, su un altro mezzo Moby, che aveva fatto infuriare i passeggeri.

L’incendio.

Durante lo sbarco dei mezzi nel porto livornese, in provenienza dalla Sardegna, si è verificato un blackout e le spie hanno denunciato un principio di incendio. La squadra antincendio, insieme al personale di bordo, Capitaneria e vigili del fuoco, è prontamente intervenuta nel locale dove sono sistemati i generatori. Le operazioni hanno richiesto un’ora e ora i tecnici stanno valutando se la nave possa nuovamente viaggiare.

Giovedì un altro disservizio.

Giovedì scorso, la nave Tirrenia Moby Nuraghes, con a bordo 1.400 passeggeri, era partita alle 15 anziché le 11, causando la comprensibile irritazione nei naviganti. Il traghetto, diretto da Olbia a Livorno, aveva subito il ritardo a causa di una falla scoperta nello scafo poco prima di mollare gli ormeggi, quando i mezzi e passeggeri erano già imbarcati.

Condividi l'articolo
Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura