Ritrovata la 16enne di Cannigione scomparsa a Civitavecchia, la madre: “Sta bene”

passeggiata Cannigione

Lieto fine per la scomparsa di una 16enne di Cannigione

E’ stata ritrovata la 16enne di Cannigione scomparsa giovedì a Civitavecchia, dove si trovava per un periodo di terapia presso la comunità “Il Ponte”.

A dare l’annuncio è la mamma della 16enne: “Giulia sta bene, l’hanno ritrovata 15 minuti fa. Un’ispettore di Civitavecchia mi ha inviato per una foto, dovevo confermare che fosse lei. Sono certa, è lei. E’ in una casa al mare. Sta bene. Questa sera andremo a Roma col traghetto per riabbracciarla, siamo felicissimi”.

Poche parole col fiatone per via della gioia incontenibile di una mamma che ritrova sua figlia dopo giorni di paura e angoscia. Il fatto che la ragazza si fosse allontanata dalla comunità senza lasciar tracce non ha facilitato le indagini. Si erano interessati al caso anche gli organi di stampa nazionali, tra questi la trasmissione “Chi l’ha visto?” di Rai 3.

Condividi l'articolo