Ruba il telefono ad un cliente di un bar di Olbia e fugge: arrestato un 43enne

Trovato anche con 10 grammi di eroina.

I carabinieri della sezione radiomobile del reparto territoriale di Olbia,  nella tarda mattinata di ieri, hanno proceduto all’arresto di un pluripregiudicato per rapina e detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

Il rapinatore, un 43enne olbiese, è entrato in un bar di via Aldo Moro, nei pressi del supermercato Dettori, minacciando un avventore del bar che stava consumando la colazione, per poi sottrargli con forza lo smartphone.

L’intervento tempestivo dei militari ha permesso di rintracciare in breve tempo, anche grazie alla descrizione fornita dalla vittima, il rapinatore, al quale una volta perquisito i carabinieri non hanno solo trovato la refurtiva, ma anche 30 grammi di eroina. Presso la sua abitazione sono stati rinvenuti altri 10 grammi di marijuana.

La sostanza stupefacente è stata debitamente posta sotto sequestro mentre il cellulare è stato restituito alla vittima. Attualmente il 43enne si trova ristretto presso la casa circondariale di Sassari-Bancali a disposizione dell’autorità giudiziaria, in attesa della convalida.

Condividi l'articolo

Note sull'Autore

Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura