La riscossa della Sardegna, adesso è una delle mete turistiche più richieste in autunno

aeroporto olbia

L’isola è ai primi posti quest’anno.

La Sardegna non piace solo in estate, ma anche nei mesi autunnali. Almeno quest’anno, secondo una ricerca condotta da Volagratis.com sulle vacanze estive. Secondo l’indagine l’Isola, assieme a Napoli, sono le mete italiane più richieste a settembre e ottobre.

Secondo la ricerca, il 47% delle prenotazioni tra la seconda e la terza settimana di agosto corrisponde a viaggi in programma tra settembre e ottobre. La destinazione preferita dagli italiani è la Spagna, che domina la top 3 con Barcellona, Tenerife e Maiorca. Seguono Parigi e Praga, mentre tra le mete extra europee c’è Sharm-El-Sheikh.

In Italia ad essere più gettonate sono invece la Sardegna e Napoli. La ricerca conferma ciò che avevano previsto gli albergatori la prima settimana di agosto. Per Olbia e la Gallura, in particolare, le previsioni date erano buone, con prenotazioni prese in largo anticipo nelle strutture alberghiere ed extralberghiere. In un’intervista del 15 agosto scorso, il presidente degli albergatori di Olbia, Fabio Fiori, aveva annunciato il riempimento degli hotel già a partire dai primi dieci giorni di agosto. “In particolare, nel mese di settembre abbiamo già avuto delle prenotazioni, del 60% e credo continueranno a crescere nelle ultime settimane”, aveva detto.  

A scegliere l’autunno è però un turismo diverso, attratto dalle temperature più fresche e spiagge meno affollare. Sempre stando al portale Volagratis.com, a partire, per vacanze di circa 5 giorni e per i quali si spenderanno in media 980 euro, saranno soprattutto le coppie (68%), seguite dai gruppi che vanno dalle 3 alle 5 persone (21%).

Condividi l'articolo