Scoppia un incendio in un terreno del parco, individuato il responsabile

Il 70enne aveva bruciato un cumulo di frasche.

Domenica intorno alle ore 16,  un incendio è divampato all’interno del Parco Regionale del Molentargius, interessando dei terreni incolti e un’autovettura che si trovava parcheggiata poco distante.

Prontamente per lo spegnimento è intervenuta la pattuglia della stazione Forestale di Cagliari e alcune squadre dei Vigili del fuoco che sono riusciti a domare le fiamme dopo qualche ora, date le alte temperature e il forte vento.

Il personale del Corpo Forestale ha immediatamente avviato le indagini che hanno condotto a ritenere che si trattasse di un incendio colposo, divampato a seguito dell’abbruciamento di un cumulo di frascame  da parte di P.E, di 70 anni, proprietario di un terreno in zona Is Arenas, nel comune di Quartu Sant’Elena.

Il soggetto, non nuovo a questo genere di cose, rischia la pena della reclusione da uno a cinque anni per incendio colposo,  previsto dall’articolo 429 del codice penale.

Il Corpo Forestale ricorda inoltre che dal 15 maggio scorso, per eseguire  la pratica selvicolturale di abbruciamento delle stoppie è necessaria l’autorizzazione e che comunque l’abbruciamento deve essere sospeso in caso di forte vento.

(Visited 321 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!