Donato un ecografo alla rianimazione di Olbia per la lotta contro il coronavirus

La donazione di un’azienda di Olbia.

La direzione della Assl Olbia e tutto il personale sanitario del Reparto di Anestesia e Rianimazione dell’Ospedale Giovanni Paolo II, ringraziano la Caredil srl di Olbia per la grande sensibilità dimostrata, attraverso la donazione di un ecografo Philips lumify, come aiuto nella lotta contro il coronavirus.

Il sistema ecografico, consegnato in questi giorni alla Assl, e’composto da tre trasduttori – sonde ecografiche di cui una lineare, una convex e una cardiologica insieme a tre tablet compatibili per la visualizzazione delle immagini.

Lo strumento consente di eseguire diagnosi precoci mediante l’ecografia fast, ecografia polmonare, vascolare profondo e superficiale, addominale, cardiologica e ostetrica – ginecologica. Ha anche un impiego terapeutico per tecniche di anestesia loco regionali e cateterismi vascolari.

Note sull'Autore

Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura