Strage di cannolicchi alla foce del Padrongianus, migliaia di gusci per terra

Cannolicchi padrongianus

Un tappeto di cannolicchi alla foce del fiume.

Una strage di cannolicchi è in atto in queste ore alla foce del fiume Padrongianus ed è stata documentata nel video girato stamane da un meravigliato Gianfranco Bardanzellu, durante la sua consueta passeggiata domenicale coi propri cani.

La moria di molluschi.

Non è la prima volta che accade. Un caso di moria di molluschi nella zona si era già presentato nel 2018 e fu causato da batteri, mentre nel gennaio 2021 un’ordinanza del sindaco temporanea a carattere cautelativo ed urgente, aveva vietato la raccolta e l’immissione al consumo umano di prodotti delle specie Ruditapes – vongole – e Solen vagina – Cannolicchi -.

L’Area Socio Sanitaria Locale di Olbia Dipartimento di Prevenzione Zona Nord, Servizio Veterinario Igiene allevamenti e produzioni Zootecniche della ATS ASSL Olbia, del 15 gennaio refertarono la presenza del batterio escherichia coli.

Oggi un nuovo caso, che potrebbe essere dovuto anche a cause naturali non dipendenti dalla presenza di batteri, e che si spera non danneggi ulteriormente l’economia locale.

Note sull'Autore

Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura