Tenta di dare fuoco alle auto della concessionaria a Olbia, denunciato

Alla base del gesto un’auto che gli doveva ancora essere consegnata.

Nel quadro dei servizi preposti al controllo del territorio, la squadra volante è intervenuta in via Rimini, zona ad est di Olbia, perché era stata segnalata una persona che tentava di dar fuoco ad alcune auto.

Gli agenti hanno raggiunto il luogo in pochissimi minuti ed hanno appurato che un 38enne di Senorbì, dopo aver minacciato la compagna del titolare della Ema Group srl, che commercializza autovetture, aveva tentato di incendiare due auto della società, posizionando alcuni cubetti di “Diavolina” sugli pneumatici e dando fuoco alle stesse. Fortunatamente, a causa della concitazione del momento, le fiamme si sono estinte subito, ma le conseguenze avrebbero potuto essere ben più gravi, perché se si fosse sviluppato l’incendio, avrebbe potuto coinvolgere altri veicoli, con grave pericolo di esplosione dei mezzi a causa del carburante contenuto nei serbatoi.

Gli agenti hanno rintracciato ben presto il responsabile, il quale nel frattempo si era allontanato dal luogo. L’uomo ha giustificato il suo gesto come una ritorsione nei confronti della società, alla quale aveva versato l’anticipo per l’acquisto di un veicolo, del valore di 7mila euro, che però non era stato ancora consegnato. Non potendo in seguito sostenere quella spesa, aveva optato per un veicolo di valore inferiore, che però non era immediatamente disponibile.

Spazientito per tale “ingiustificabile attesa”, l’uomo aveva tentato di farsi giustizia da sé, mettendo in atto l’insano proposito di dare una lezione al titolare della concessionaria.

Condotto presso gli uffici del commissariato per essere identificato, l’uomo è stato denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Tempio Pausania per minacce ed esercizio arbitrario delle proprie ragioni. Subirà un processo penale e rischia una pena fino a un anno di reclusione e una multa fino a 516 euro, oltre a dover rispondere dei danni causati agli automezzi della società.

(Visited 2.025 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!