Trovato con più di un etto e mezzo di marijuana: arrestato un 48enne

L’operazione dei carabinieri.

I carabinieri della stazione di Tortolì, nell’ambito della capillare attività di controllo del territorio, hanno tratto in arresto nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente C.G., 48enne con precedenti.

I militari della compagnia di Lanusei da alcuni giorni si sono concentrati sul centro Ogliastrino e nella zona marittima. Numerosi sono stati gli interventi e pochi giorni fa un giovane è stato trovato in possesso di una modica quantità di stupefacente.

Tuttavia nel continuo monitoraggio e controllo, questa volta hanno indirizzato la verifica presso un soggetto del posto che all’atto della perquisizione sin da subito ha mostrato chiari segni di insofferenza. I militari non hanno esitato a rincorrerlo all’interno dell’abitazione poiché l’uomo doveva assolutamente sbarazzarsi di qualcosa. Sul tavolo della sala da pranzo, infatti, c’era tutto l’occorrente per lo smercio al dettaglio. Sono stati sequestrati circa 170 grammi di marijuana, una modica quantità di hashish, bilancini di precisione, una pianta di cannabis dell’altezza di 39 centimetri e materiale per il confezionamento.

L’uomo, al termine delle formalità di rito, è stato posto agli arresti domiciliari e successivamente, in data 22 gennaio, il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Lanusei ha convalidato l’arresto, disponendo l’obbligo di dimora e il divieto di uscire nelle ore notturne.

(Visited 781 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!