Expo, palazzo Giordo ed ex Ferrovie, il Comune accelera sull’Università in centro

Rendering del Polo Universitario di Olbia

L’Università in centro a Olbia.

Entro il 2022 l’Università si sposterà al centro di Olbia. Nel palazzo dell’ex Expo in via Porto Romano si stanno ultimando alcuni lavori, che serviranno a mettere a norma la sede per accogliere gli uffici del nuovo polo accademico.

“È una questione di giorni per quanto riguarda la sede della segreteria – dichiara il sindaco Settimo Nizzi -, manca soltanto l’installazione degli ascensori e poi è finita”. Importanti novità per quanto riguarda, invece, il palazzo Giordo in corso Umberto, che tra gli anni Ottanta e Novanta ha accolto due importanti catene come Upim e successivamente la Standa. “Il progetto sta per essere approvato – prosegue il primo cittadino – e a giorni, entro questo mese, verrà bandito l’appalto concorso per cominciare i lavori di ristrutturazione e adeguamento. Per l’anno prossimo vedremo, infatti, già i lavori avanzati”.

L’Università in importanti edifici.

Le sedi del polo universitario di Olbia comporteranno il recupero di tre edifici storici, due dei quali versano in stato di abbandono. Il primo è il palazzo Giordo, che dopo il trasferimento di Oviesse in località Basa, è chiuso da quasi una decina di anni. Lo stabile sarà riqualificato completamente e cambierà volto, con un aspetto moderno che si reintegra con gli altri edifici commerciali adiacenti. Questo permetterà di dare un’altra identità ad una zona ancora centrale che non ha mai goduto di pregio.

Il progetto dell’Università nel centro storico include anche il palazzo delle Ferrovie di via Vittorio Veneto, che oggi versa in condizioni di degrado. Il Comune si è aggiudicato l’asta per farne una Casa dello studente, grazie ai finanziamenti del Ministero. La riqualificazione dell’edificio permetterà di valorizzare anche il quartiere di San Simplicio e strapparlo dall’abbandono e l’incuria.

Condividi l'articolo
Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura