Voli tagliati da Olbia e Alghero, braccio di ferro con Alitalia. La Regione convoca il tavolo sulla continuità territoriale

Il problema della continuità territoriale con Alitalia.

Il nuovo calendario dei collegamenti autunnali di Alitalia dagli aeroporti di Alghero e Olbia, con una riduzione delle tratte rispetto a quelle previste dalla continuità territoriale, è stato come un fulmine a ciel sereno. Che ha avuto la conseguenza di accendere il fuoco delle polemiche.

Alitalia taglia i voli in Sardegna: gli aeroporti di Olbia e Alghero i più penalizzati

Polemiche che sono arrivate inevitabilmente anche a Cagliari dove l’assessore regionale ai Trasporti Giorgio Tedde ha convocato per domani il Comitato paritetico di monitoraggio della continuità territoriale di cui fanno parte anche Enac (l’ente nazionale per l’aviazione) e Alitalia.

L’obiettivo della Regione è far rispettare gli accordi da parte di Alitalia alla base della continuità territoriale. Nel nuovo calendario autunnale presentato, invece, dalla compagnia aerea nazionale gli ultimi voli per Roma sono alle 11 del mattino e i primi da Milano non ci sono prima delle 15. Dei tre voli giornalieri previsti dal contratto di servizi solo due sono garantiti. In caso di perdurare delle violazioni la Regione potrebbe erogare delle sanzioni ad Alitalia.

(Visited 465 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!