L’acqua Smeraldina di Tempio premiata tra le imprese vincenti in Italia

Il premio di Intesa Sanpaolo per l’acqua Smeraldina.

Anche l’acqua Smeraldina è tra le imprese strategiche per aver adottato azioni di sostenibilità ambientale, sociale e di governance, ma anche di sicurezza per i propri dipendenti e di sviluppo della parità di genere: questi i temi della tappa “ESG e Sostenibilità”, la sesta del digital tour “Imprese Vincenti 2021” che Intesa Sanpaolo dedica alla valorizzazione delle piccole e medie imprese italiane.

La grande protagonista sarda è la ALB, meglio conosciuta come l’azienda pluricertificata che imbottiglia l’Acqua Smeraldina. La ALB imbottiglia l’Acqua Smeraldina, la sua strategia imprenditoriale è stata sempre quella di creare valore reputazionale del marchio Smeraldina, un’acqua minerale premium che proviene dalla Sardegna, una delle “isole dei centenari”, nota per l’eccezionale longevità, per lo stile di vita sano, per la sua straordinaria bellezza e per la natura incontaminata. Qualità è la parola chiave principale che guida il lavoro della ALB, un’azienda pluricertificata, che garantisce ogni giorno la qualità di Smeraldina attraverso decine di test giornalieri eseguiti dal proprio laboratorio aziendale.

La scelta della sostenibilità non risponde solamente a questioni etiche e di responsabilità sociale ma riveste sempre più una dimensione economica per le imprese: primo perché è il mercato a chiederlo, soprattutto le nuove generazioni di consumatori che ricercano il valore della sostenibilità nel processo di produzione del prodotto, che sono disposti a pagare di più, perché ne riconoscono la qualità. Adottare azioni di sostenibilità e di circolarità in azienda conviene perché accresce la competitività e mitiga i rischi di lungo termine legati ai cambiamenti climatici, alla supply chain e all’indisponibilità delle materie prime.

Molto si potrà ancora fare in un contesto particolarmente favorevole agli investimenti nello sviluppo sostenibile grazie alla spinta del PNRR: circa 70 miliardi di euro in tutto tra fondi Next Generation Eu e risorse nazionali verranno destinati alla Transizione Verde in Italia.

La maggior quota di imprese che dichiara almeno un’azione di sostenibilità, oltre che in Calabria, è presente in Molise, Basilicata, Piemonte, Sardegna e Sicilia. Il programma Imprese Vincenti promosso da Intesa Sanpaolo si preoccupa di fornire strumenti per la crescita delle imprese. La Banca insieme ai propri partnermette a disposizione percorsi che aiutano ulteriormente le PMI ad affermarsi nel mercato interno e in quello internazionale, agendo su formazione, innovazione e digitalizzazione.

Condividi l'articolo
Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura