La Colletta alimentare in Gallura è un successo, raccolti 134 quintali di cibo

La Colletta alimentare a Olbia e in Gallura.

Torna, dopo due anni di stop in presenza, la Colletta Alimentare in Gallura, che nel 25esimo anniversario si conferma un successo, con 134 quintali di beni raccolti, nonostante le restrizioni dovute alla pandemia.

Nonostante abbiano aderito solo 100 volontari, un calo rispetto agli anni prima della pandemia, la cui partecipazione coinvolgeva più di 300 persone, la manifestazione a Olbia ha prodotto ottimi numeri: in città sono stati raccolti 8.087 chili di generi alimentari a lunga conservazione, corrispondente a 80 quintali. “Nonostante la novità del ritorno della Colletta in presenza – ha detto il referente Daniele Derosas -, poiché lo scorso anno non si è potuti partecipare attivamente, c’è stata una minore partecipazione ma questo è dovuto principalmente alla situazione sanitaria, infatti alla giornata non hanno preso parte i bambini poiché non dotati di green pass”. A prendere parte alla Colletta sono state Protezione civile di Capo Ceraso, la Caritas delle Salette, le guardie ecozoofile, ma anche volontari liberi da associazioni, che si sono distribuiti in 9 punti vendita: nei due Spazio Conad nei centri commerciali Terranova e Olbiamare, al Super Pan, l’Eurospar e l’Md di via Vittorio Veneto, al Romagnolo di viale Aldo Moro, al Dettori di piazza Sangallo e all’Md di zona Aeroporto.

Un successo anche in Gallura, secondo i numeri rilasciati dalle raccolte effettuate a Calangianus, Tempio e Luras. I volontari hanno raccolto 5.400 chili di generi alimentari, corrispondenti a 54 quintali. Un numero molto positivo, nonostante l’adesione sia stata minore, causa covid. Nei comuni, ai quali hanno aderito tutti i supermercati, sono stati tanti i giovani, anche studenti, ad aver partecipato per raccogliere i beni. In totale hanno preso parte all’iniziativa 45 volontari, liberi da associazioni, che hanno fatto un lavoro enorme nel territorio.

Condividi l'articolo
Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura