Mancata bonifica della discarica di Su Donnigheddu a Golfo Aranci, critiche al Comune

Le dichiarazioni del consigliere regionale Li Gioi.

Il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Roberto Li Gioi ritorna sul tema della mancata bonifica della discarica di Su Donnigheddu a Golfo Aranci.

“A seguito della mia denuncia sulle gravissime condizioni in cui versa ormai da anni la discarica di Su Donnigheddu, l’assessorato regionale all’Ambiente ieri ha risposto alla mia interrogazione sottolineando di non avere alcuna responsabilità per quanto attiene la mancata bonifica dell’area ma che la stessa è da imputare al Comune di Golfo Aranci”.

“Nel documento prodotto dalla direzione dell’assessorato all’Ambiente si precisa infatti – spiega il consigliere regionale del m5s Roberto Li Gioi – che al Comune di Golfo Aranci erano stati assegnati per ben due volte 50 mila euro per l’avvio del piano di caratterizzazione e la messa in sicurezza del sito. La prima nel 2007 e la seconda nel 2013. Fondi successivamente definanziati a causa della mancata assunzione da parte dell’amministrazione comunale degli impegni di spesa necessari per l’attuazione degli interventi entro il termine previsto per legge”.

“La spiegazione fornita dall’assessorato è chiara – osserva Li Gioi. “Stando alla risposta, infatti, il Comune non avrebbe speso le risorse regionali destinate alla bonifica dell’area della discarica entro i termini previsti e di conseguenza avrebbe perso questa opportunità e i fondi stessi”.

“Inoltre dal 2017 ad oggi – come specificato nel documento – non sono pervenute da parte del Comune ulteriori richieste di finanziamento e informazioni sullo stato di avanzamento del procedimento. A questo punto auspico che Comune e Regione si impegnino al più presto, ciascuno per quanto di propria competenza, affinché un’area fortemente inquinata e da troppo tempo dimenticata possa essere messa in sicurezza e restituita alla collettività”.

(Visited 196 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!