Sigarette Elettroniche: un modo di fumare alternativo alle sigarette classiche

sigarette elettroniche

Le sigarette elettroniche, spesso abbreviate con il termine inglese e-cig, sono un dispositivo alternativo alle classiche sigarette, che permettono di inalare vapore, generalmente aromatizzato, contenente qualità variabili di nicotina che va dai 6 fino ai 20 mg. La miscela che viene a formarsi è composta da acqua, glicole propilenico, gricerolo ed altre sostanze, tra cui i già citati aromatizzanti. Tra i migliori prodotti in circolazione ci sono senza alcun dubbio le sigarette elettroniche RELX. Vediamo insieme le loro caratteristiche e cosa le differenzia da molte altre che si possono trovare sul mercato.

Sigarette Elettroniche RELX: le migliori soluzioni per il vaping

Le sigarette elettroniche RELX sono senz’ombra di dubbio tra le migliori che si possono trovare attualmente sul mercato. Questi dispositivi, ossia Infinity ed Essential, sono realizzati in lega di alluminio ad alta resistenza. Il materiale della cartuccia dell’involucro è il PCTG, filamento che possiede una grande resistenza agli urti, alle temperature elevate e alla trasparenza. E inoltre riciclabile. Questo viene prodotto da Eastman negli Stati Uniti, è principalmente utilizzato per produrre tazze per l’aviazione, bottiglie di latte e altri prodotti simili. Permette alle sigarette elettroniche RELX di resistere alle alte temperature e non rilascia sostanze nocive in modo da essere utilizzate senza preoccupazioni. Inoltre, i periodi di conservazione di un loro pod non aperto corrispondono a 18 mesi, se conservato correttamente. La RELX offre poi numerosi sconti nel caso in cui siate iscritòti alla newsletter: riceverete sulla vostra mail tutte le promozioni e con RELX Store Locator potrete trovare le promozioni nel negozio più vicino a voi.

Le Sigarette Elettroniche tra vantaggi e svantaggi del preferire il vaping al classico fumo

Le sigarette elettroniche sono usate da alcuni per sostituire definitivamente le sigarette classiche, da altri per diminuire le dosi di fumo giornaliere. In entrambi i casi si devono però considerare sia i vantaggi che gli svantaggi. Tra i vantaggi, oltre alla diminuzione di fumo espirato, c’è l’assenza di combustione di tabacco e carta tipica delle normali sigarette e quindi anche la produzione di catrame e decine di sostanze fortemente cancerogene. Nonostante gli effetti meno dannosi l’e-cig possiede un difetto, rimane una certa tossicità. Questa varia in funzione della potenza di erogazione, di come è disposto il vaporizzatore nella cartuccia e della qualità della ricarica. Infine, come le sigarette normali, anche il fumo prodotto da quelle elettroniche, che in questo caso è vapore, è tossico. Certamente in maniera meno invasiva del fumo passivo, tuttavia sarà meglio evitarne l’utilizzo in presenza di bambini e donne in gravidanza.

Sigarette Elettroniche: un modo di fumare più salutare di fumare?

Le sigarette elettroniche, soprattutto quelle della RELX, rispetto alle classiche sigarette sono molto più economiche; infatti, a seconda di quanto si fuma solitamente le sigarette elettroniche durano tendenzialmente due volte di più. Grazie ad alcune ricerche si è scoperto che dopo aver usato le sigarette elettroniche il 50% delle persone ha continuato solo in questa modalità, il 24% si dichiara fumatore misto e il 26% è tornato a fumare diminuendo però di parecchio il numero quotidiano.

Condividi l'articolo