Acciughe ripiene, un piatto tipico della cucina tradizionale sarda

Ecco un altro piatto tipico della cucina tradizionale sarda, le acciughe ripiene, un tipo di pesce azzurro economico e semplice da pulire e preparare.

Gli ingredienti.

Ingredienti per 6 persone:

  • 1 Kg di acciughe fresche e grosse
  • 300 grammi di formaggio dolce (latte misto, ovino e vaccino)
  • 4 acciughe salate
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 4 uova
  • farina
  • pangrattato e olio di oliva, per friggere
  • sale

La ricetta.

Pulite le acciughe fresche, privandole della testa e della lisca centrale, badando a non aprirle troppo per non dividerle in due filetti, ma soltanto dalla pancia. Lavatele e mettetele ad asciugare sopra un canovaccio.

Sotto un getto di acqua, lavate e aprite le acciughe salate, togliete testa e lisca, ripulite bene e mettete i filetti a sgocciolare. Tritate finemente gli spicchi di aglio; così fate con il prezzemolo.

Il formaggio riducetelo in tanti bastoncini sottili. In una ciotola, sbattete le uova, salandole appena. Ora, tutto è pronto per preparare le acciughe; una per volta, irroratene la pancia con poco aglio, altrettanto prezzemolo, poi stendetevi la listarella di formaggio e, da ultimo, un pezzetto di acciuga sottosale.

Richiudete le acciughe, passatele nella farina, bagnatele nell’uovo sbattuto e panatele, pronte per essere fritte, in abbondante olio bollente.

Appena dorate, scolatele dal grasso, asciugatele sopra fogli di carta assorbente e servitele calde.

(Visited 381 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!