Fregola con funghi, salsiccia e ricotta mustia

La ricetta con la fregola.

Durante la quarantena è importante mangiare sano e consumare frutta e verdura, preferibilmente di stagione. Per migliorare l’umore però, a volte basta poco come prepararsi un piatto speciale e, magari, ispirato alla nostra tradizione in modo da valorizzare i nostri prodotti.

Fregola sarda con salsiccia, funghi porcini e ricotta mustia.

Ingredienti per quattro persone: 320 grammi di fregola, 250 grammi di funghi porcini, 250 gr di salsiccia fresca sarda, un bicchiere di passata di pomodoro, brodo vegetale q.b., vino bianco per sfumare, ricotta mustia q.b., prezzemolo fresco, alloro, aglio, olio extra vergine di oliva.

Procedimento: iniziamo a preparare i funghi. Per farlo possiamo usare un panno umido oppure un tovagliolo. È importantissimo non lavarlo con l’acqua per evitare che diventino troppo molli durante la cottura. Una volta puliti, tagliamo i funghi a listarelle. In una padella antiaderente, mettiamo un filo d’olio e l’aglio. Facciamo rosolare i funghi fino a che non si saranno scuriti leggermente. A questo punto, mettiamo i funghi da parte.

Nella stessa padella, facciamo cucinare la salsiccia fatta a pezzetti. Per una maggiore digeribilità si può rimuovere la parte esterna. Lasciamo cuocere a fuoco basso in modo da non dover aggiungere olio alla cottura e non appesantire il piatto. Quando la carne sarà ben rosolata, possiamo sfumare con il vino bianco (ma va bene anche il rosso per un sapore più deciso) e a questo punto se si desidera, possiamo aggiungere la passata di pomodoro e due o tre foglie di alloro lavato e spezzettato con le mani. Una volta che il sugo si sarà rappreso, possiamo spegnere e lasciar riposare.

Per cuocere la fregola, l’ideale sarebbe utilizzare un buon brodo di verdure. In alternativa, si può utilizzare un dado di brodo vegetale, tanto meglio se è fatto in casa. Facciamo bollire il brodo e, se serve, aggiustare di sale e aggiungere la fregola. Aggiungere il brodo di tanto in tanto quando si rapprende troppo. Quando la fregola sarà quasi cotta, ultimiamo la cottura insieme alla carne, rimettendo anche i funghi.

Servire con il prezzemolo tritato fresco e una bella grattugiata di ricotta mustia. Si può utilizzare anche la ricotta fresca, ma in questo caso è consigliabile farla amalgamare insieme alla fregola e al sugo.

(Visited 462 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!