La ricetta di Li Niuleddi, uno dei dolci tipici natalizi della Gallura

La ricetta di Li Niuleddi.

A Natale è tutto bello: le luci, i regali, la famiglia ma la parte più divertente è cucinare i dolci di Natale. Li Niuleddi sono un dolce natalizio che si fa un po’ in tutta l’isola e che come spesso accade prende nomi differenti di paese in paese. Niuleddi è il nome in gallurese, s’aligu è il nome che danno a Silanus, in provincia di Nuoro. In realtà sono delle piccole praline fatte di pasta, frutta secca e scorze d’arancia tenute insieme dall’ingrediente principale dei dolci sardi, il miele. Ognuno li chiama in modo diverso, ma la ricetta è più o meno sempre quella.

Ingredienti:

  • Miele
  • 1 kg. Mandorle (per ogni kg di miele)
  • Bucce d’arancia essiccata
  • Fresa de aligu: acqua tiepida, 500 gr. di farina, sale, 100 gr di strutto.

Preparazione dell’impasto:

  • Impastare la farina con lo strutto sciolto, un pizzico di sale e acqua quanto basta.
  • Fare delle sfoglie sottili tagliate con la rotella, devono esser lunghe almeno 15/20 centimetri.
  • Infornare le sfoglie e cuocerle a temperatura moderata senza farle bruciare, una volta cotte, croccanti e tostate vanno rotte in piccoli pezzi.
  • Tostare le mandorle pelate nel forno fino a farle diventare belle croccanti.
  • Mettere in ammollo in acqua tiepida le bucce d’arancia, togliere la parte bianca e tagliarle a strisce sottilissime.

Cottura:

  • Versare il miele in un tegame, metterlo sul fuoco moderato e dopo 7/10 minuti aggiungere le bucce d’arancia tagliate, le mandorle tostate intere e infine la pasta sminuzzata.
  • Girare sempre con un mestolo di legno affinché l’impasto non si attacchi.
  • Continuare a girare col mestolo e spegnere quando l’impasto ha la giusta consistenza per essere lavorato.
  • Versare l’impasto su una tavola di legno.
  • Stendere una sfoglia di un centimetro e lasciar raffreddare.
  • Tagliare piccoli rombi e disporli su foglie di limone.

Importante: se non riuscite a trovare le foglie di limone verdi e lucide, potete disporre Li Niuleddi nei classici pirottini di carta.

Note sull'Autore

Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura