Il cantiere abbandonato sulla spiaggia di Spalmatore, pressing del Comune per ripulire l’area

Il Comune chiede all’impresa il ripristino della spiaggia.

La vicenda del cantiere edilizio nella spiaggia di Spalmatore a La Maddalena sembra non avere fine. Dopo il blocco dei lavori, per la mancanza di conformità, e i ricorsi, vinti dal Comune, tutto è fermo ed il cantiere abbandonato.

Ma al Comune adesso preme il ripristino della spiaggia, anche in vista della prossima stagione estiva. Operazione che dovrebbe essere effettuata dalla proprietà del cantiere.

“Come Comune abbiamo fatto tutto ciò che si doveva fare – spiega l’assessore all’Urbanistica Annalisa Gulino -. Ci auguriamo che l’impresa ripristini i luoghi, perché è un vero peccato per noi maddalenini vedere una delle spiagge storiche dell’isola, un luogo così bello e importante, ridotto in questo modo”.

Una ferita doppia. Perchè la Spiaggia di Spalmatore è tutelata con uno specifico vincolo paesaggistico ed è classificata anche come sito di importanza comunitaria, ovvero S.I.C., e zona di protezione Z.P.S., che salvaguardia gli habitat naturali e semi-naturali.

(Visited 1.832 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!