La Commissione sanità a La Maddalena, impegno per il punto nascita

Gli impegni presi dalla Commissione alla sanità.

Si è svolto questo primo pomeriggio, nella sala consigliare del Comune di La Maddalena, un incontro tra il primo cittadino Luca Montella e Domenico Gallus, presidente della Commissione Sanità del Consiglio regionale, in visita all’isola del nord Sardegna proprio per effettuare un sopralluogo dell’ospedale maddalenino Paolo Merlo.

Un incontro volto ad affrontare le gravi problematiche che affliggono l’isola, affinché si possano trovare delle soluzioni concrete per garantire il diritto alla salute ai cittadini maddalenini, che ormai da tempo vivono nell’isola consci del fatto di correre continuamente dei rischi, in seguito soprattutto allo smantellamento di vari reparti.

Uno smantellamento che, di conseguenza, risalta la situazione geografica dell’isola come effetto negativo e penalizzante, soprattutto nei casi di emergenza, il quale i maddalenini si trovano prigionieri, e schiavi, di una persistente situazione-tampone con i collegamenti dei traghetti , o con l’utilizzo dell’elisoccorso, che permettono il trasporto verso i diversi presidi ospedalieri della Gallura.

Durante l’incontro, la commissione regionale della sanità si è presa la responsabilità di portare a compimento diversi impegni, affinché la grave situazione di disagio che vivono i maddalenini in ambito sanitario possano finalmente risolversi. Tra questi, c’è anche la richiesta immediata di deroga del punto nascita maddalenino.

(Visited 919 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!