Torna a La Maddalena Neverland, il festival che fa conoscere l’isola ai giovani

L’evento nato per promuovere La Maddalena.

Anche quest’anno torna a La Maddalena la terza edizione del festival musicale “Neverland”, un evento creato e organizzato dal team della “C’est la vie Agency” isolana ed in collaborazione con il Comune.

Sabato 10 agosto, in piazza Umberto I, dalle 18 in poi e per tutta la serata, il festival moderno e giovanile intratterrà il pubblico con i set dei migliori dj presenti nella scena musicale nazionale e internazionale. Da Fedesse a Renato Tanchis, Lazza e Nayt, fino a Zato e Berry, vincitore di Top Deejay, l’evento gratuito ed esclusivo dell’isola si propone di far divertire e ballare tutto il pubblico, per una serata indimenticabile e fondamentale di quel ventaglio di servizi e offerte di intrattenimento che vengono rivolti al turismo.

Il Neverland Music Festival, infatti, nasce dall’idea di creare qualcosa di unico per La Maddalena, scegliendo il nome in riferimento all’isola che non c’è e alla nota canzone di Edoardo Bennato, con il significato comunicativo di restare giovani e spensierati.

Un’idea semplice ma lodevole, che rientra nella filosofia dell’agenzia, che è quella di valorizzare La Maddalena, non solo per le bellezze naturali, ma anche per tutto quello che può offrire in termini di servizi e intrattenimento. Fondamentali in questo progetto sono i giovani, capaci di promuovere, attraverso le loro esperienze dirette dei vari eventi, tutto il potenziale e il valore dell’isola.

“Le risposte sono positive, perché gli eventi che organizziamo creano movimento per le attività, quindi creano anche business, e questo ce lo confermano le attività stesse – afferma Luca Albano, fondatore della C’est la vie Agency –. Quindi è fondamentale far parlare del posto in cui viviamo”.

(Visited 3.483 times, 3 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!