A La Maddalena mascherine divertenti per i bambini contro il coronavirus

L’iniziativa per invogliare i piccini ad indossarle.

La Maddalena, e tutti i suoi cittadini, stanno dimostrando grande solidarietà, responsabilità e senso civico, messe in campo, oggi più che mai, per affrontare l’emergenza sanitaria provocata dalla diffusione del coronavirus.

Dopo le molteplici donazioni sotto forma di denaro, di mascherine e gel igienizzanti resi disponibili ai più, da parte di associazioni, commercianti e privati, ne arriva un’altra dall’idea educativa e motivazionale della signora Luciana Spano.

Infatti, la cittadina isolana, ha creata diverse mascherine appositamente per i bambini. La particolarità è che i dispositivi di protezione sono personalizzati e resi simpatici da motivi allegri e spensierati. Una soluzione per invogliare i più piccini ad indossare le mascherine ed addolcire un poco la pillola amara di questo momento critico.

Come affermato anche dal sindaco di La Maddalena Luca Montella “grazie alla zia di un nostro dipendente, la signora Luciana Spano, che ha avuto l’idea, saranno inserite mascherine personalizzate e simpatiche in modo tale da invogliare i più piccoli ad indossarle. Bella iniziativa”.

I dispositivi personalizzati per bambini saranno inseriti nelle prossime consegne dei beni alle famiglie fragili, effettuate dai dipendenti comunali e dalla Protezione Civile locale, programmate per il prossimo lunedì 20 aprile.

(Visited 2.924 times, 3 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!