Anche Mureddu entra nel direttivo del Parco di La Maddalena: “Riaprire il dialogo con il Comune”

La nuova nomina nel direttivo del Parco di La Maddalena.

Con decreto ministeriale firmato dal ministro all’Ambiente Sergio Costa è stato nominato come membro del direttivo del Parco di La Maddalena, in quota dell’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale, Gianluca Mureddu.

Salgono così a cinque i componenti su cui il presidente Fabrizio Fonnesu potrà contare: Luca Ronchi, Michele Esposito, Angelo Comiti, Giosuè Loj ed il neoeletto Gianluca Mureddu. Una marcia in più per un direttivo che lavora a singhiozzi dopo le dimissioni di massa di novembre 2018.

“Accetto con piacere questa nuova sfida – afferma Mureddu – consapevole delle difficoltà che comporta, ma sono pronto a mettere in campo tutto l’entusiasmo e l’impegno necessario per portare a termine gli obiettivi che il direttivo si prefiggerà”.

“Ho la piena consapevolezza della situazione politica in cui verte questo ente travagliato da lunghi anni di lotte con il Comune iniziate con la precedente amministrazione e continuate con un ricorso nei confronti del presidente Fonnesu dal sindaco Luca Montella. Mi metto in gioco – conclude Mureddu – pronto a dare il mio contributo affinché queste distanze diminuiscano, perché sono profondamente convinto che l’Ente Parco visto in chiave di risorsa e non di soli vincoli può essere fondamentale per lo sviluppo di questo paese”.

(Visited 432 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!