Un nuovo comandante per la Capitaneria di porto di La Maddalena

Il cambio al vertice della Capitaneria di porto di La Maddalena.

Durante la mattinata odierna, in forma riservata limitatamente al personale del Capitaneria di porto di La Maddalena nel piazzale interno della Capitaneria di porto è avvenuto il cambio di comando alla guida dell’Autorità Marittima tra il Capitano di Fregata Gabriele Bonaguidi e il Capitano di Fregata Renato Signorini, alla presenza del Direttore Marittimo del Nord Sardegna, Capitano di Vascello Giovanni Canu, quale massima Autorità.

Il Capitano di Fregata Gabriele Bonaguidi, dopo due anni e 9 mesi intensi, lascia il comando della Capitaneria di porto di La Maddalena per trasferirsi presso la Direzione Marittima e Capitaneria di porto di Genova.

Al Suo posto gli subentra il Capitano di Fregata Renato Signorini, nato a Jesi nel 1976, in provincia di Ancona, diplomato al Liceo Classico, laureato in Sociologia presso l’Università degli Studi di Urbino, ha conseguito il Master Universitario di secondo livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale all’Università Ca’Foscari di Venezia.

Arruolatosi in Marina Militare nel 1996 è in servizio permanente effettivo dal 2001, vincitore di concorso pubblico per titoli ed esami per Sottotenente di Vascello del Ruolo Normale del Corpo delle Capitanerie di Porto. Dopo aver frequentato il Corso per Ufficiali a Nomina Diretta presso l’Accademia Navale di Livorno ed essere stato per tre mesi imbarcato in campagna addestrativa a bordo della Nave San Giusto della Marina Militare Italiana.

Ha prestato Servizio presso la Capitaneria di Porto di Ancona, dove ha svolto diversi incarichi tra i quali Capo Sezione Armamento e Spedizioni e Capo Servizio Polizia Marittima e Contenzioso. Inoltre è stato Capo del Circondario Marittimo e Comandante del Porto negli anni dal 2010 al 2012 dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Bosa. Sino ad ora ha rivestito in via principale, l’incarico di Comandante in Seconda alla Capitaneria di Porto di Pesaro.

Ha frequentato numerosi corsi di formazione e specializzazione tra i quali il Corso Normale di Stato Maggiore presso l’Istituto di Studi Militari Marittimi di Venezia, il corso di Maritime Security presso il Centro di Formazione del VI° Reparto del Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto di Genova, il corso di Diritto Internazionale Umanitario in lingua inglese presso l’International Institute of Humanitarian Law di Sanremo ed ha conseguito l’Abilitazione al Comando delle Imbarcazioni d’Altura appartenenti allo Sport Velico della Marina Militare.

Il capitano Signorini infine è stato insignito della Medaglia d’Argento al Merito di Lungo Comando, della Croce d’Oro per anzianità di Servizio militare e del Brevetto Sportivo Tedesco rilasciato dal DOSB.

(Visited 703 times, 3 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!