La Maddalena approva il Piano dei litorali: “Un’opportunità per l’isola”

Il nuovo Piano di utilizzo dei litorali di La Maddalena.

Il Piano di utilizzo dei litorali di La Maddalena è stato approvato dal Consiglio comunale. Il PUL è lo strumento urbanistico che disciplina le attività turistico ricreative sulle coste. Sono 31 le osservazione arrivate dai privati che, nella fase preliminare, sono stati coinvolti nel processo di formazione del Piano, insieme alle osservazioni degli enti pubblici competenti.

Esaminate e votate tutte le osservazioni, il PUL è stato approvato definitivamente dal Consiglio comunale, con l’approvazione del Consigliere Greco e l’astensione degli altri consiglieri di minoranza. “Uno strumento di particolare importanza per un arcipelago che conta più di 180 chilometri di coste, tante le opportunità per le imprese che vogliono imprendere nel campo del turismo e migliorare la propria offerta turistica, per le associazioni che operano nel campo della nautica, opportunità per le strutture ricettive di migliorare la propria offerta attraverso aree attrezzate sul mare, fruizione delle spiagge da parte di possessori di animali domestici, matrimoni in spiaggia, boe dedicate all’ormeggio e tanto altro”, ha dichiarato l’assessore all’Urbanistica Annalisa Gulino.

Con il nuovo PUL non mancheranno le opportunità turistiche. “La Maddalena è pronta ad intercettare un mercato molto importante ed in continua espansione quale è quello dei matrimoni”, ha aggiunto la consigliera di maggioranza Emilia Malleo, in riferimento alla possibilità di celebrare ufficialmente il rito del matrimonio in una delle perle della costa isolana. “Un lavoro lungo ed impegnativo, a tratti tortuoso ma la costanza e la determinazione hanno dato i propri frutti. E questo nella consapevolezza che tutto è stato pensato e portato avanti nell’interesse della nostra comunità”.

(Visited 314 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!