Il premio Solinas compie 35 anni e torna a La Maddalena: i 9 finalisti

L’edizione 2020 dal 23 al 27 settembre.

Il premio Solinas compie 35 anni, è nato a La Maddalena ed è lì che sarà festeggiata la 35°edizione dal 23 al 27 settembre. La manifestazione a La Maddalena verrà realizzata en plein air e diventerà un laboratorio a cielo aperto con un confronto creativo tra autori, registi, produttori e distributori e un focus su cinema, serialità, cinema per il reale, serialità documentaria e mezzi di distribuzione e fruizione.

Intanto si è conclusa la prima fase di selezione del Premio Franco Solinas 2020. Le 304 storie, pervenute al concorso in forma anonima, sono state selezionate con dedizione e serietà da 24 Giurati – scrittori, sceneggiatori, registi e operatori culturali di fama Internazionale”.

La Giuria del Premio Franco Solinas 2020 ha selezionato i 9 finalisti che concorreranno all’assegnazione del premio per miglior soggetto di mille euro. Gli autori dei progetti finalisti saranno invitati ad un incontro con la Giuria a cui presenteranno il Progetto tramite Pitching. La Giuria potrà porre domande e richiedere chiarimenti sui vari aspetti del progetto e decreterà, a proprio insindacabile giudizio, i vincitori delle Borse di Sviluppo che parteciperanno al Laboratorio di Alta Formazione e business – oriented della Bottega Creativa del Premio Solinas.

I finalisti della 35° Edizione del Premio Franco Solinas sono:  Dai, Ringo! di Edoardo Puma; Hybris di Vincenzo Cascone e Eleonora Galasso; Il Laureando di Maurizio Amendola; L’uomo e il bambino di Riccardo Cincotto; La bassa di Adriano Candiago e Francesco Sossai; Lo Sconsegnato di Marco Borromei e Margherita Panizon; Menocentonovantaseigradi di Emanuele Sana; Samùsca, di Lorenzo Righi e Sophie di Mattia Caprilli.

(Visited 205 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!