Giovane barista di 22 anni si toglie la vita a La Maddalena: era stata rapinata in casa

Era ospite di un’amica per qualche giorno.

Una tragedia ha scossso ieri sera la comunità di La Maddalena. Una ragazza di 22 anni si è tolta la vita nella casa di un’amica, che la stava ospitando da alcuni giorni. La giovane era una barista di Porto Torres ed era stata vittima, giovedì scorso, di una rapina in casa, rientrando la sera dal lavoro. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, la ragazza era stata presa di spalle, narcotizzata e portata nel suo appartamento, in pieno centro a Porto Torres per essere rapinata. La mattina dopo si era risvegliata nella sua camera con un ematoma sul viso e la casa ribaltata, dalla quale mancavano mille euro in contanti.

Un episodio che aveva scosso profondamente la giovane, che aveva deciso di partire per La Maddalena, ospite di una sua amica, per ritrovare un po’ di serenità. Ma evidentemente questo non è bastato. A ritrovarla senza vita ieri sera, in una stanza della casa, la stessa ospite. Sulla vicenda ora indagano gli investigatori di Sassari e La Maddalena.

(Visited 1.654 times, 1 visits today)

Note sull'Autore