A Loiri due giornate di screening gratuito per tornare a scuola sicuri

Lo screening organizzato dal Comune di Loiri.

In vista della riapertura delle scuole, con l’obiettivo di garantire la sicurezza degli alunni, dei docenti e di tutto il personale scolastico, il Comune ha organizzato lo screening gratuito per rilevare la presenza del Covid-19. Due le giornate – domenica 20 a Porto San Paolo e lunedì 21 a Loiri – in cui gli alunni e gli insegnanti potranno sottoporsi, gratuitamente e in forma volontaria, al test sierologico pungidito che rileva la positività o la negatività al Coronavirus, ma anche se il paziente ha sviluppato una eventualità immunità.

Sono 230 gli scolari che potranno usufruire di questa possibilità, estesa a corpo docente, personale Ata, autisti degli scuolabus, lavoratori delle cooperative che operano in ambito scolastico: mense e pulizie; dipendenti comunali, agenti di polizia locale, barracelli, personale delle municipalizzate, forze dell’ordine. In totale tra le 300 e le 400 persone. Il calendario dettagliato delle due giornate, con gli orari e i turni, necessari per evitare assembramenti, saranno resi noti non appena saranno definiti nel dettaglio. 

Il Comune, oltre a garantire la gratuità dei test, metterà a disposizione la palestra di Porto San Paolo, nella giornata di domenica e quella di Loiri lunedì e uno dei due macchinari per i test rapidi, donato al Comune da Alberto Biancu e Paola De Vito all’inizio della pandemia. I risultati saranno comunicati ai diretti interessati alla fine di ogni giornata.

(Visited 301 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!