Ambrosio scende in campo e annuncia la sua candidatura alle comunali di Olbia

L’annuncio del presidente di Confcommercio Olbia.

Nel corso della conferenza stampa tenutasi questa mattina nella sede della Confcommercio, Pasquale Ambrosio, presidente della Confcommercio Olbia ha dato le sue dimissioni anticipate dall’incarico che avrebbe avuto la sua naturale scadenza tra qualche mese e ha contestualmente ufficializzato la sua candidatura alle prossime comunali olbiesi, nella lista di Forza Italia, sostenendo il candidato Settimo Nizzi.

Imprenditore di origine napoletana, colonna portante del Gruppo Ambrosio, da sempre sinonimo di moda ed eleganza, ha deciso a 58 anni di mettersi per la prima volta in gioco in una candidatura. 

“Me lo proposero anche cinque anni fa – dice Ambrosio – alle scorse comunali e rifiutai. Questa volta ho deciso di accettare, soprattutto in virtù del momento storico che stiamo vivendo, con l’intento di dare il mio contributo non tanto come politico, quanto come persona competente nell’ambito dello sviluppo turistico e commerciale. Sono fuori dalle dinamiche politiche: non ho tessere di partito, né sono un consigliere comunale uscente. Semplicemente un imprenditore esperto nel suo settore, che può mettere la sua esperienza di sei anni di presidenza di Confcommercio a disposizione di Olbia e degli elettori. Scelgo di candidarmi con Forza Italia perché è un partito libero, moderato e di sostenere il sindaco uscente Nizzi, perché con lui ho condiviso tante iniziative, sia imprenditoriali che sindacali e mi sono sempre trovato bene”.

Il mandato di Ambrosio alla presidenza di Confcommercio Olbia era scaduto da un anno, ma a causa della pandemia era stato prorogato e la prossima estate verrà eletto il suo successore. 

“Ringrazio il direttivo, la struttura, coloro che mi sono stati vicino in questa esperienza – prosegue Ambrosio – . Avrei visto volentieri in Gianni Ponsanu il mio successore naturale, ma purtroppo come tutti sanno è venuto a mancare lo scorso settembre. Ci sono comunque tanti uomini e donne che sono in grado di ricoprire l’incarico della presidenza della Confcommercio. Io continuerò a lavorare per l’Associazione come rappresentante della stessa affiancando soprattutto i giovani“.

Numerose sono state le iniziative portate avanti da Ambrosio alla presidenza della Confcommercio Olbia in questi ultimi sei anni. “Prima fra tutte Olbia in fiore, che lo scorso anno sarebbe giunta alla settima edizione, con la quale abbiamo riqualificato il centro storico, rendendo le oasi verdi permanenti, sia nel centro che a Porto Romano. Altre due iniziative da ricordare sono Benvenuto Vermentino e Mirtò: noi di Confcommercio siamo stati i primi interlocutori di Nicola Mancini, per sviluppare le produzioni degli artigiani e dei nostri prodotti enogastronomici. Oltre ad esse, vorrei ricordare che la Confcommercio Olbia sotto la mia guida è stata presente al fianco dell’ amministrazione comunale, nell’organizzazione di tutti i Capodanni degli ultimi anni e in ogni altra iniziativa che riguardasse la nostra città “.

(Visited 2.705 times, 1 visits today)
NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!