Dal lutto per la perdita del marito, alla ricerca di solitudine: chi è la vittima

Trovata morta nella sua casa di Olbia.

Dalla perdita del marito, si era rinchiusa sempre più in se stessa. Evitando persino il contatto con i suoi stessi parenti. Una vita nella solitudine apparentemente voluta quella di Maria Antonia Sanna, 67 anni, originaria di Monti e trovata morta, questa mattina, dalla polizia, nella sua abitazione di via Isonzo, a Olbia.

LEGGI ANCHE TROVATA MORTA NELLA SUA CASA DI OLBIA

Dalle testimonianze dei vicini pare che, negli ultimi anni, la donna rifiutasse i contatti con il mondo esterno. Una ricerca di isolamento quasi estrema, condivisa con il suo unico figlio, Davide Derosas, ora interrogato dal magistrato di turno. Sarà lui a dover spiegare all’autorità giudiziaria cosa è successo alla madre, che pare essere morta in casa da mesi.

(Visited 5.207 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!