Un consorzio per far nascere il nuovo polo universitario. Prime lezioni nel 2019

Via libera per il polo universitario.

Una nuova alba per il polo universitario in città. Il Comune di Olbia ha dato il via libera per il nuovo polo in città. Nascerà tra il palazzo che oggi ospita Olbia Expò e il palazzo dell’ex Oviesse, Upim. Il nuovo polo verrò gestito da un consorzio formato da enti pubblici e privati. Ne faranno parte l’università di Sassari, la Geasar, l’Aspo, il Cipnes, l’area Marina protetta di Tavolara e l’istituto Euromediteraneo.

Sarà un polo universitario diverso dagli altri, non sarà gestito solo dal Comune ma da un intero staff che forma il consorzio e secondo il sindaco Nizzi porterà il nome del nostro polo universitario in alto. Le prime lezioni sono previste il 2019.

(Visited 253 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!