Olbia, Riformatori Sardi: “Degrado e abbandono al parco Padrongianus”

“Un danno d’immagine per Olbia e la Gallura”.

Il coordinamento dei riformatori Sardi Olbia pone il problema sull’abbandono del parco fluviale del Padrongianus, ormai abbandonato e in stato di totale degrado.

“Da quando la gestione del parco è stata trasferita dalla ex provincia di Olbia-Tempio alla provincia di Sassari tutto è fermo – dichiarano i riformatori Sardi di Olbia – . Il comune di Olbia era riuscito ad ottenere il parco in comodato gratuito ma solo per 10 anni e quando ha chiesto di poterlo gestire per un periodo più lungo in modo da ammortizzare giustamente gli investimenti necessari per mantenere la struttura e migliorarla ha ricevuto risposta negativa.

Sembra che la provincia non abbia nessun interesse a risolvere la cosa, ad oggi nessuna notizia dal fronte.
Il parco e’ una risorsa importante per il nostro territorio sia per l’ambiente sia per l’economia turistica e per gli olbiesi, visto che e’ da ritenere un simbolo di Olbia, ed e’ molto triste vedere alcuni commenti su tripadvisor di turisti che avrebbero voluto visitare il parco e invece lo hanno trovato chiuso e abbandonato, quindi oltre ad avere una risorsa inutilizzata abbiamo pure un danno d’immagine per Olbia e la Gallura”.

“Una risorsa ritenuta importante e valorizzata dalla provincia di Olbia-Tempio ma per nulla tenuta in considerazione dall’attuale Provincia di Sassari. A questo punto possiamo solo sperare nella futura provincia della Gallura” concludono i riformatori Sardi di Olbia.

(Visited 203 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!