Elezioni comunali a Olbia, i partiti e le liste più votate

I partiti e le liste più votate a Olbia.

Oltre alla vittoria del sindaco Settimo Nizzi, le elezioni di Olbia incoronano ancora Forza Italia come primo partito in città.

I risultati del centrodestra a Olbia.

Come detto grande il grande vincitore tra i partiti è Forza Italia. Il partito di Silvio Berlusconi, quest’ultimo protagonista venerdì anche di una telefonata a Nizzi durante il comizio conclusivo, raccoglie da solo 7.793 preferenze, il 27,87%, oltre la metà dei voti del centrodestra. Segue la Lista Nizzi il futuro sei tu con 3.041 voti, pari al 10,87%. Sopra le mille preferenze i Riformatori Sardi e il Partito Sardo d’Azione, rispettivamente con 1.228 (4,39%) e 1.101 voti(3,94%). Non sfonda invece la Lega Salvini, che si deve accontentare solo di 929 voti, pari al 3,32%. Chiude la lista Unione di Centro con 524 voti(1,87%).

La Grande Coalizione.

Più frammentati i voti nella Grande Coalizione, con Olbia Democratica che ottiene 3.752 voti, pari al 13,42%. Segue la Lista Liberi con 2.637 voti(9,43%), Alba Civica con 1.662 voti (5,94%) e Scelta Civica Insieme con 1.577 voti (5,64%). Il Movimento 5 Stelle, nonostante il comizio dell’ex premier Giuseppe Conte a Olbia, non riesce a superare il 5%: si ferma a 1.307 voti (4,67%). Seguono poi Insieme per Olbia con 1.228 voti (4,39%), Uniti per Olbia con 815 voti (2,91%) e infine Vivere Olbia chiude con 370 voti (1,32%)

Note sull'Autore

Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura