Addio maestra Giovanna Fiorentino, ha insegnato ad intere generazioni di Olbia

La maestra Giovanna Fiorentino Roccaforte.

Donna affermata, madre, nonna. Ma sopratutto memoria storica di Olbia. Questo Giovanna Fiorentino Roccaforte, maestra elementare, che per oltre quarant’anni ha insegnato a generazioni di bambini olbiesi. Madre di quattro figli e poi nonna appassionata e presente, trasferiva il suo amore anche ai suoi alunni, preoccupandosi di loro e della loro crescita, anche dopo aver lasciato la “sua” elementare di Corso Umberto, il vecchio Scolastico. 

Minuta e decisamente di bell’aspetto, non era insolito vederla sino a pochi anni fa in spiaggia. Il mare era una delle sue grandi passioni e dalla spiaggia osservava l’isola di Tavolara, mentre raccontava ai suoi parenti ed amici storie ed aneddoti sulla città di Olbia e non solo. “Era una persona dinamica e solare – la descrive Marella Giovannelli, amica storica di Giovanna -. L’ho conosciuta perché era amica di mia madre e mi ha sempre colpito il suo entusiasmo per tutto. Si ricordava di tutti i suoi alunni, era una figura importante per la città”.

Purtroppo la malattia l’aveva accompagnata nell’ultimo periodo, ma la fede non l’aveva mai abbandonata. “Dio vede, Dio sa, Dio provvede. Questo era il motto che riassumeva la sua Fede immensa in nostro Signore e il suo confidare in lui. Proprio la sua Fede l’ha illuminata nel suo amore materno, che trasferiva agli alunni della nostra comunità”, l’accorato ricordo del figlio Francesco Roccaforte. I funerali si sono tenuti oggi alle ore 15 nella Chiesa di San Paolo Apostolo ad Olbia.

(Visited 2.543 times, 1 visits today)
NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!