Cominciano i lavori per mettere in sicurezza la palestra del liceo scientifico

I lavori per la palestra del liceo scientifico di Olbia.

Al via i lavori per la sistemazione e messa in sicurezza della palestra del liceo scientifico di Olbia. I lavori sono stati aggiudicati e cominceranno il 26 luglio.

L’intervento è stato progettato e interamente finanziato dalla zona omogenea di Olbia – Tempio, con un costo di 747mila e 149 euro con fondi propri di bilancio. Le opere consistono nel rifacimento delle facciate esterne e interne della palestra, la riqualificazione della palestra e degli spogliatoi. “La messa in sicurezza delle strutture scolastiche è una priorità che questa amministrazione provinciale ha perseguito con forza fin dall’inizio – ha detto il sub commissario della Provincia Pietro Carzedda -. Una volta terminati i lavori la struttura potrà essere utilizzata anche dalle numerose società sportive locali. Su questo intervento c’è stata piena sintonia con l’amministrazione comunale di Olbia, il sindaco Settimo Nizzi e l’assessora alla Pubblica Istruzione Sabrina Serra”.

“Accogliamo con grande entusiasmo la notizia relativa all’inizio dei lavori della palestra del liceo Lorenzo Mossa – ha affermato il sindaco Settimo Nizzi –. La città, da adesso, avrà a disposizione un nuovo importante spazio per svolgere le attività sportive in totale sicurezza. Ringraziamo pertanto la Provincia per l’eccellente lavoro svolto, auspicando che la collaborazione tra i nostri enti prosegua nel modo più proficuo possibile, sempre nell’esclusivo interesse delle comunità da noi amministrate”.

Soddisfatto anche il dirigente scolastico dello scientifico Gigi Antolini. “Esprimo soddisfazione perché si è arrivati alla risoluzione di una situazione strutturale e logistica critica che perdurava da tempo – ha dichiarato –. Il progetto di ristrutturazione della palestra del nostro liceo è particolarmente interessante, per la dimensione e per la qualità dell’intervento previsto che la renderà sicuramente più moderna e funzionale. Grazie a questo importante impegno da parte della zona omogenea Olbia-Tempio della Provincia di Sassari, la scuola, ma anche la città, potrà usufruire di una struttura attraverso la quale sviluppare e incentivare la cultura dell’educazione motoria e sportiva in tutte le sue manifestazioni”. Per quanto riguarda la palestra del Deffenu, invece, nei prossimi giorni saranno terminati i lavori.

(Visited 468 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!