Un brutto male si è portato via la piccola Marta Laconi, aveva solo 14 anni

La scomparsa della piccola Marta a Olbia.

“Come si può morire a soli 14 anni?” Questa è la domanda che oggi a Olbia tutti si pongono, dinanzi alla scomparsa della piccola Marta Laconi, dopo una lunga battaglia contro un brutto male. Una lotta cominciata anni prima, in tenera età.

Sconvolta soprattutto la frazione di Murta Maria, dove la giovanissima abitava con la sua famiglia. A dedicarle un pensiero, infatti, è il comitato di frazione. “Un’alba dolorosa oggi si è affacciata sulla nostra amata comunità – dichiarano -. La dolcissima Marta, una figlia per tutti noi, ci ha lasciati con il suo addio, ma ha consegnato alle nostre vite ,una eredità di amore e di dignità eccezionali, un segno che ci deve unire come non mai, e per essere più attenti e sensibili nei confronti di coloro che, con il silenzio nella sofferenza, urlano il vero amore e la più alta speranza. Sentitamente con profonda tristezza, il comitato di frazione, a nome di tutti i suoi membri, si unisce al dolore della famiglia e di tutti i suoi cari”.

Una ragazza tenace, nonostante la sua lunga e dolorosa battaglia, che amava scherzare e adorava la sua famiglia da cui era coccolata. Un’adolescente molto intelligente, con la quale si poteva parlare di tutto. Così la ricorda chi ha avuto la fortuna di incontrare il suo sorriso.

Condividi l'articolo
Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura