La palestra di Isticadeddu dimora per i senzatetto la notte

La palestra della scuola elementare Isticadeddu.

Le misure igienico-sanitarie previste per il contenimento e la prevenzione della diffusione del coronavirus rendono necessario ridurre il numero degli ospiti del dormitorio comunale sito nel Centro Umanitario di via Canova.

“Abbiamo individuato un’altra struttura, nello specifico la palestra della scuola elementare di Isticadeddu che, allestita con quanto necessario, risponde alle esigenze di accoglienza e assistenza della popolazione – afferma il sindaco Settimo Nizzi –. Abbiamo trovato questa soluzione in modo che tutte le persone prive di fissa dimora nel nostro comune possano trovare rifugio notturno anche in questo periodo di emergenza”.

La polizia municipale si occuperà di censire gli ospiti e, con la collaborazione delle forze dell’ordine, vigilerà sulla sicurezza. Il provvedimento è valido dalla data odierna e fino al 3 aprile.

(Visited 805 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!