I parcheggi di via Nanni a Olbia diventano a pagamento: polemiche e disagi

Parcheggi di via Nanni a pagamento.

Ancora pochi giorni e anche i parcheggi di via Nanni a Olbia saranno a pagamento. Per quarto riguarda il parcheggio l’obiettivo è regolarizzare l’utilizzo degli stalli. La maggior parte dei posti, infatti, oggi è utilizzata da residenti o persone che lavorano lì vicino e lasciano la macchina parcheggiata lì tutto il giorno. Prosegue l’avvio dei parcheggi a pagamento nella città proposta dalla Giunta Nizzi, con la delibera 134 approvata in aprile 2017.

Nelle aree di sosta sin ora gratuite sono comparse sbarre, pedane, telecamere e colonnine. Sul web però cresce la preoccupazione della popolazione, perché in via Nanni sono presenti due scuole. Quei parcheggi gratuiti aiutavano tantissimo per le soste brevi nell’accompagnare e ritirare i propri bambini dalle scuole. Ma a breve per parcheggiare si dovrà pagare il ticket.

(Visited 915 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!